ottobre 22, 2010

Orate al sale.. più semplice non sè pò! :)

Rieccomi qui con le foto da pubblicare!
Come dicevo nel post precedente, la ricetta è semplice, veloce e leggerissima!

Ecco il procedimento:
preriscaldate il forno a 180° per 15 min. circa, prendete una pirofila da forno e copritene il fondo con del sale grosso.


Dopo aver pulito le orate (lo ammetto, io lo faccio fare in pescheria!) e averle lavate, agadiatele sul letto di sale.


Ora copritele interamente di sale grosso.. belle belle tutte innevate! :)


A questo punto infornate a 210° per 20 min.. non di più! Quando saranno cotte, vedrete che la crosta di sale si staccherà con grande faciltà.


Buon appetito!

5 commenti:

  1. Ah! Che bontà! La cottura con il sale è semplicissima e mantiene tutti i sapori. Questa orata dev'essere una squisitezza!! Bravissima! baci.

    RispondiElimina
  2. hai ragione , molto semplice, una ricetta che conosco e non ho mai fatto, che mi sono persa! rimedierò grazie a te , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  3. Per te è facile, ma io non sapevo proprio come si fanno!!!Hai fatto proprio bene a postarle!!!Comunque anche io le faccio pulire in pescheria, anche perchè l'ultima volta che le ho pulite io mi sono tagliata con la pinna dorsale e le squame che ho tolto le avevo io addosso che parevo acquaman!!!

    RispondiElimina
  4. Ciauuuu!
    @Francesca: è un piatto divino, provalo!
    @Manuela: è davvero la ricetta ideale in fatto di gusto e leggerezza..
    @Rebecca: rimedia e fammi sapere!
    @Manu: è veramente semplicissimo preparale! Cmq, per la cronaca, il mio adorato maritozzo ha creduto volessi attentare alla sua vita.... ma voi avete mai visto un pesce senza spine?! Bhà..!

    Baciuzziiiiii!

    RispondiElimina

♨╰slurp╮♨

..improvvisa è la Magia e Minù non sai il perchè!